mercoledì 8 settembre 2010

collana turchese

buonasera ragazze mie..oggi posto una collana di cui vado veramente molto fiera... 
il turchese di questa collana è, ovviamente in pasta di mais....
Come ho fatto le perle: 
innanzitutto il colore.. 
ho scoperto che per fare un turchese realistico, se non si ha il colore già pronto, bisogna mettere nella pasta un blu, bianco e un pò di verde. Io in realtà avevo un colore, che sull'etichetta diceva "turchese", ma a me sembrava piuttosto un semplice azzurro.. 
così l'ho scurito un pò mettendoci un pò di blu, e poi un pò di verde... 
e mi è uscito un magico turchese!!!
Le perle poi vanno un pò "maltrattate"... in realtà per far venire questo effetto martoriato, chi usa il fimo, o il cernit usa il sale grosso... ovvero.. fate le palline, e poi passate le palline sul sale..
quando il fimo si cuoce il sale si scioglie, lasciando i buchi nella perla.. 
con la pasta di mais invece il procedimento è leggermente diverso.. ho provato con una perla, ma poichè poi la pasta di mais non viene cotta, ma asciuga all'aria, il sale non ha modo di sciogliersi.. quindi rimane nella pasta... e non va bene!!
allora ho martoriato le perle, bucandole con uno stuzzicadenti
Le ho lasciate asciugare...
una volta asciutte ho passato sulle venature e buchi creati un pò di acquerello nero.
ho lasciato asciugare un 19 minuti, e poi ho passato su ogni perla un pennello imbevuto d'acqua ... l'acquerello si è tolto dalle pareti lisce della perla, ed è rimasto nelle insenature. 
La collana è poi stata composta con argentoni 


4 commenti:

  1. la tua collana è bellissima sei fantastica, per fare il turchese con la pasta di mais io ho usato il caffè, ho messo su di una sfoglia di pasta un leggero strato di colore fresco e poi una spolveratina di caffè macinato, infine ho impastto di nuovo la mia pasta, il lavoro ti sporca un po le mani ma quando è ascitto rimane molto simile al tuo. un bacio Monika

    RispondiElimina
  2. Orsù dunque mia cara, la tecnica del sale, le "fimoleggiatrici" la utilizzano per ottenere un effetto tipo pietra lavica!

    Per ottenere un finto turchese, invece, il procedimento è diverso, ma credo che alla pasta di mais non si possa applicare!
    Ecco una mia personalissima reinterpretazione del turchese: CLIC
    Per ottenerla ho sbriciolato grossolanamente il fimo turchese in un piattino, ho dipinto tutti i pezzi con dell'acrilico nero e ho lasciato asciugare!
    Dopo un pò ho ricompattato i pezzi ottenendo delle perle di forma e misure irregolari.
    Ho cotto e scartavetrato l'acrilico in eccesso: il colore nelle insenature e nelle giunture dei pezzi è rimasto lì dove doveva restare, creando delle venature molto realistiche!

    RispondiElimina
  3. grazie Anna per il tuo contributo.. prendo nota se mai dovessi convertirmi al fimo...non si finisce mai di imparare!!credo che però il procedimento che hai detto con la pasta di mais non si possa fare..
    grazie!!!

    RispondiElimina
  4. Ciao Giogio' e complimenti, la tua collana è bellissima! A presto!
    Carmeningulaus

    RispondiElimina

grazie per il tuo commento!

Giogiò

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails